MOMI-Z

a zig zag tra la realtà e la fantasia

Maldoror

La perdita dell’innocenza

Non si può più nascondersi dietro alibi inventati al momento, davanti allo spettacolo del governo post-fascista della Meloni, entrato in esecutivo subito con decreti autoritari, in tutti i settori sociali della vita cittadini. Non si tratta più dell'ambigua narrazione...

Caro Giuseppe Pinelli

Caro Pino, quando io sono nata, tu eri già morto. Precipitato giù da una finestra della questura di Milano, la città dove sono nata e dove ho sempre vissuto. Quando ti hanno buttato giù ti stavano “interrogando” dopo che una bomba esplosa in piazza Fontana aveva fatto...

I revenant. I fantasmi che ritornano

Mentre una maggioranza di cittadini non votanti indossano il cilicio al cervello, altri alimentati da forti dosi di "bromuro" hanno fatto la scelta opposta, votando per la destra. Non sono fenomeni paranormali, ma veri cittadini partoriti dall'eterno fascismo tutto...

Ottobre nero

Finalmente l'Evita della Garbatella ce l'ha fatta, Ur-fascismo è stato sdoganato. Dopo averne coltivato inesorabilmente, per anni, il desiderio ventrale, perennemente alla ricerca dell'uomo della provvidenza, la destra si ritrova ora con una donna partorita...

Ah ça ira – ça ira ça ira!!!

L'ambasciata del genere umano fra i lumpen migranti e le meduse proletarie. "Lobotomizzati" alla ricerca della madre dolorosa, con la nostalgia del passato fascista mascherata nelle abitudini individuali dove si sgrana senza posa il rosario dei ricordi nostalgici....

L’era dei lupi neri

Nel parlamento come saloon risonante, vecchi politicanti tendono a somigliare ai loro elettori-servitori. Si manifestano nella risacca lunare per nutrirsi della segatura mentale che riempie i cervelli della destra tutta italica. Così vengono siglati patti di stupidità...

Il grande altro

Vivere in un orizzonte apocalittico, costellato da panoplie di verità parziali combinate in una bugia complessiva. Come nel mondo rovesciato, dove l'oscenità si fa largo nella realtà della vita. Nel senso dell'era della post-verità, come dire: discutete i vostri...

Il teatro della crudeltà. Le mappe di rappresentazione

Sponsor principali e investitori: USA-GB.Prequel: americanizzazione dell'Europa, fascistizzazione della Russia, fallimento del progetto politico europeo.Trama: scontro imperialista per costringere la Russia alla resa e operare un cambiamento in Russia con lo scopo...

La mostrificazione

Dimenticato il virus, altri mostri cavalcano il palcoscenico dei media. La guerra, con cascate di salotti TV e comparse agguerrite che spiegano ai tele-incoscienti informazioni a senso unico. La dicotomia noi buoni - Putin-Besprizornik cattivo, tutto viene narrato in...

Finalmente insorgiamo!

Dopo anni di assenza, la piazza si riempie di facce sorridenti. Abbiamo risposto in tanti e tante alla chiamata del Collettivo di fabbrica - lavoratori GKL e del movimento Friday for future. Il 26 marzo '22 eravamo in piazza a decine di migliaia, trenta, forse...

Free Leonard Peltier

Filmati

Milano non si vende

Manifestazione a difesa degli spazi autogestiti, Arco della pace, Milano, 19 settembre 2020 In una città dominata dalle logiche del profitto il mutualismo e la solidarietà hanno mostrato durante l'emergenza Covid che l'unica alternativa...

Vai alla barra degli strumenti